Custoza 2015, Giovanna Tantini

Equilibrato assemblaggio di Garganega, Trebbianello e Chardonnay che vengono scelti con molta attenzione prima dell'invaiatura in base alle componenti di maturazione. Solo acciaio. Giallo paglierino tenue e brillante. Al naso note di frutta, con sentori prevalenti di banana e mela verde. Al palato pieno, bel volume ed un finale fresco e sapido. Branzino ai ferri e verdure grigliate.

Disponibilità: Disponibile

7,50 €
Giovanna Tantini

Provenienza

Dettagli

Giovanna Tantini

Accantonata nel 2000 la laurea in Giurisprudenza, Giovanna Tantini ha rilevato l´azienda agricola di famiglia ritagliandosi nel giro di pochi anni (l´avviamento aziendale è datato 2002) un posto al sole all´interno della zona del Bardolino. Dai 12 ettari di proprietà (altri sono in affitto) suddivisi tra Castelnuovo del Garda e Sona, di cui una buona parte nei pressi della cantina, nascono rossi che sanno coniugare carattere, pienezza e precisione tecnica, risultando tra i più risolti del comprensorio. (Le Guide de L´Espresso 2015)

Bianco di Custoza

Nella parte meridionale del lago di Garda, in provincia di Verona, all´incirca nella stessa zona di produzione del Bardolino, con le uve di Trebbiano toscano (25 - 45%), Garganella (20 - 40%), Friulano, localmente detto Trebbianello (5 - 30%) e con quelle di Bianca Fernanda (clone locale del Cortese) e/o malvasia e/o Riesling italico e/o Pinot bianco e/o Chardonnay (20 - 30%), si ottiene questo vino dal colore giallo paglierino; odore fruttato, profumato, leggermente aromatico; sapore sapido, morbido, delicato,  di giusto corpo, piacevolmente amarognolo. Gradazione minima 11°.
Abbinamenti consigliati: Cascatella trevigiana, gamberi, lavarelli alla salvia.

Viene prodotto anche nel tipo Superiore, dal colore paglierino con tendenza al giallo dorato con l´invecchiamento; odore gradevole, caratteristico lievemente aromatico; sapore morbido, armonico, corposo con eventuale leggera percezione di legno. Gradazione minima 12.5° . Affinamento obbligatorio: cinque mesi a decorrere dal 1° novembre dell´annata di produzione delle uve.
Abbinamento consigliato: Piave fresco, Minestra mariconda.

Con un adeguato processo di elaborazione si ottiene la tipologia Spumante nelle versioni Brut, Extra brut e Extra dry, dalla spuma fine e persistente; colore paglierino più o meno intenso con eventuali riflessi dorati; profumo fragrante con sentore di fruttato, leggermente aromatico quando è spumantizzato con il metodo Martinotti, fine e composto caratteristico della fermentazione in bottiglia quando è spumantizzato con il metodo classico; sapore fresco, sapido, fine e armonico. Gradazione minima 11.5° .
Abbinamento consigliato: Cascatella trevigiana, Piave fresco, Tinche ripiene, brodetto.

Con le uve sottoposte ad appassimento naturale si produce il tipo Passito dal colore giallo dorato; odore intenso e fruttato; sapore amabile o dolce, vellutato, armonico, di corpo, leggermente aromatico con eventuale percezione di legno. Gradazione minima 15° . Immissione al consumo dopo il 1° settembre successivo a quello della vendemmia.
Abbinamenti: Dessert

Info Etichetta

Info Etichetta

Denominazione

Custoza DOC

Origine

Veneto > Zona del Bardolino > Castelnuovo del Garda

Uvaggio

Garganega, Trebbianello, Chardonnay

Annata

2015

Produttore

Giovanna Tantini

Enologo

Attilio Pagli

Stile

Vino Bianco, Fermo, Secco 12.5%

Longevità

Godibile sin d´ora e per altri 2 anni

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Custoza 2015, Giovanna Tantini

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Prezzo
Valore
Qualità

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

Ottieni uno Sconto del 5%
Iscriviti subito alla newsletter. Riceverai un coupon personale con il quale potrai ottenere il 5% di sconto sul tuo primo acquisto.

Ho preso visione e accetto il regolamento sulla privacy.