Benaco Bianco, Riné 2013, Cantrina

Questo vino nasce sulle colline della sponda bresciana del lago di Garda. Il metodo di coltivazione è quello della lotta integrata, quindi nessun uso di fitofarmaci, utilizzo della confusione sessuale nella lotta agli insetti dannosi, monitoraggio continuo per la prevenzione dello sviluppo dei parassiti.
Colpiscono la freschezza del vino e gli aromi floreali. Il sorso è elegante, sapido e piacevolmente fruttato. Lascia la bocca asciutta e pulita. Da abbinare con pesce di lago alla griglia.

Disponibilità: Disponibile

12,30 €
Cantrina

Provenienza

Dettagli

Benaco Bianco, Riné 2013, Cantrina

Questo incrocio, detto appunto Incrocio Manzoni nasce dal Pinot Bianco fecondato con polline di Riesling Renano, predilige i terreni sassosi, asciutti e poveri, di origine alluvionale, tipici della zona del Piave.

È un vitigno nato dalla ricerca lunga e appassionata di uno studioso al quale l’enologia deve molto, il Prof. Luigi Manzoni, Preside dal 1912 della Scuola di Viticoltura ed Enologia di Conegliano.

Info Etichetta

Info Etichetta

Denominazione

Benaco Bresciano I.G.T.

Origine

Lombardia > Sponda Bresciana del Lago di Garda

Uvaggio

Riesling Renano, Chardonnay, Incrocio Manzoni

Annata

2013

Produttore

Cantrina

Enologo

No

Stile

Bianco Fermo, Secco, 13% Vol.

Longevità

Godibile sin d´ora e per altri 2 anni

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Benaco Bianco, Riné 2013, Cantrina

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Valore
Qualità
Prezzo
Ottieni uno Sconto del 5%
Iscriviti subito alla newsletter. Riceverai un coupon personale con il quale potrai ottenere il 5% di sconto sul tuo primo acquisto.

Ho preso visione e accetto il regolamento sulla privacy.